About

Nato in Lucania nel 1980, mi sono laureato nella mia terra presso l’Università degli Studi della Basilicata in Ingegneria Civile. Sono iscritto all’ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza al n. 2590.

Mi occupo principalmente di progettazione strutturale e sicurezza nei cantieri. Nella vita ho sempre avuto diverse passioni, ma quelle che mi porto dietro ancora tutt’oggi sono il disegno e l’informatica. Ho iniziato con il disegno artistico fino ad arrivare a quello tecnico, e proprio questa passione mi ha spinto in parte a scegliere i miei studi universitari.  Se nel primo caso ho studiato per coltivare la passione per il disegno, per la Fisica e le Scienze, nel secondo caso perché ritengo che l’informatica attualmente sia il miglior mezzo di comunicazione del sapere .

Durante il mio percorso di studi, ho avuto modo di conoscere diversi luminari del settore delle costruzioni civili, in particolare il prof. ing. Mauro Dolce, uno dei tanti che hanno segnato in positivo la mia crescita cultura. Ma l’incontro forse più importante, che ha segnato il mio percorso di studi è stato con l’ing. Francesco Rosario Telesca allora assistente universitario e oggi libero professionista, con cui è iniziata e continua tutt’oggi, una stretta collaborazione oltre che profonda amicizia.

Il mio primo pc, è arrivato per gioco e un po’ perché mio padre, ci ha sempre visto lungo! Ho iniziato con un Commodore 64, e qualche anno dopo è arrivato il mio primo pc: un 386 Olidata. Da allora di processori e pc ne ho cambiati diversi e diverse sono state le mie esperienze sia Software che Hardware. La mia evoluzione però è arrivata con la scoperta dell’Open Source e del Free Software, infatti nel non lontano 2008 entrava di prepotenza sul mio notebook di studio/lavoro una distro dal nome strano e incomprensibile: Ubuntu 8.04. Da allora è stato amore a prima vista… fino alla rottura e conseguente tradimento e divorzio, infatti ho lasciato la famiglia Ubuntu per passare ad un Sistema ed una filosofia completamente diversa: Debian.

pdf-icon CV Antonio Muscillo – aprile 2017