Nuovo regolamento UE sulla privacy: una guida applicativa dal Garante. 

Da alcuni giorni è disponibile una semplice guida elaborata dal Garante per la privacy, sull’applicazione del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Tale regolamento si pone come nuovo strumento adottato in ambito UE per assicurare una più efficace tutela del diritto alla protezione dei dati personali a fronte di una crescente diversificazione e diffusione delle tecnologie digitali e di un più ampio utilizzo delle stesse negli scambi fra i cittadini UE.

La Guida traccia un quadro generale delle principali innovazioni introdotte e fornisce indicazioni utili sulle prassi da seguire e sugli adempimenti da attuare, per dare corretta applicazione alla normativa. La stessa è già in vigore dal 24 maggio 2016, ma troverà piena applicazione a partire dal prossimo 25 maggio 2018.

La guida si pone come obiettivo, quello di offrire un primo “strumento” di ausilio ai soggetti pubblici e alle imprese che stanno affrontando il passaggio alla nuova normativa privacy. Inoltre punta a far crescere la consapevolezza sulle garanzie rafforzate e sui nuovi importanti diritti che il Regolamento riconosce alle persone.

Il testo della Guida è articolato in 6 sezioni tematiche:

  1. Fondamenti di liceità del trattamento;
  2. Informativa;
  3. Diritti degli interessati;
  4. Titolare,responsabile, incaricato del trattamento;
  5. Approccio basato sul rischio del trattamento e misure di accountability di titolari e responsabili;
  6. Trasferimenti internazionali di dati.

Ogni sezione illustra in modo semplice e diretto cosa cambierà e cosa rimarrà immutato rispetto all’attuale disciplina del trattamento dei dati personali, aggiungendo preziose raccomandazioni pratiche per una corretta implementazione delle nuove disposizioni introdotte dal Regolamento.

La guida è disponibile sul sito del Garante www.garanteprivacy.it in formato ipertestuale navigabile ed è raggiungibile al seguente link.

Al link navigabile, sono inoltre disponibili ulteriori informazioni quali:

  • Il testo del Regolamento UE;
  • Il nuovo Pacchetto protezione dati;
  • Informazioni sul Responsabile della protezione dei dati (RPD)
  • Il diritto alla “portabilità dei dati”
  • Le prime Linee guida dei Garanti europei

 


Infografica sul Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali.