Elenco professionisti per formazione Long List

Una interessante iniziativa dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza, di seguito la comunicazione da parte del presidente ing. Vincenzo Mancusi:

Cari Colleghi,
vi invio copia della nota del Commissario Straordinario ing. Acito dalla quale rileverete i termini della collaborazione richiesta al nostro Ordine.

Il Consiglio ha fornito, in merito,  i seguenti indirizzi:

  • L’elenco dovrà essere formulato con coppie di ingegneri di cui uno con anzianità di iscrizione inferiore ai 5 anni;
  • Le coppie dovranno appartenere allo stesso ambito territoriale;
  • La specifica pertinenza, richiesta dal Commissario, per la professionalità posseduta ai lavori di sistemazione idraulica, consolidamento e sistemazione idrogeologica dovrà essere dimostrata mediante l’invio di un sintetico curriculum professionale ovvero, per i più giovani, del curriculum studiorum;
  • Saranno prioritariamente segnalate le coppie che indicheranno, avendone acquisita la disponibilità, anche la figura del geologo;
  • Non potranno proporre la loro candidatura i colleghi con lauree del NUOVO ORDINAMENTO iscritti nei settori (B e C).

Si tratta di circa 70 opere di importo non elevato (mediante 100-200 mila euro) con punte da 60 mila a 4/500.000 euro (solo 4 o 5) che dovrebbero così essere progettate:
a) Redazione progetto preliminare;
b) Definizione delle eventuali indagini in sito;
c) Esecuzione delle indagini affidate dal RUP con oneri a carico della gestione commissariale;
d) Redazione della relazione geologica;
e) Redazione del progetto definitivo o esecutivo, secondo le indicazioni del RUP, riportate nel disciplinare di incarico, ove saranno specificati anche i compensi professionali.

Il Consiglio ringrazia il Commissario Acito e l’Assessore Gentile per la richiesta collaborazione che viene fornita con entusiasmo.
Essa è considerata un occasione di servizio che la categoria fornirà alla collettività regionale e che permetterà, soprattutto ai più giovani di misurarsi con la dura realtà, in un settore in cui bisognerà assumere decisioni rilevanti in tempi strettissimi.

Una gran bella esperienza, quindi, anche se non garantirà remunerazioni elevate.
Ci consola la comunicazione dell’Assessore che il  rilancio del Paese avverrà con investimenti notevoli nel settore dell’infrastruttura e della sicurezza anche nella nostra Regione.

Le candidature dovranno pervenire con i curricula all’Ordine, con qualsiasi mezzo, entro le ore 14.00 di Martedì 10 gennaio p.v. per essere trasferite al Commissario entro le ore 24.00 dello stesso giorno.

Ad maiora.

Sono un po’ in ritardo con la news, ma per chi fosse interessato trova maggiori info qui: http://www.ordingpz.it/news/Articoliview.asp?key=632

Ovviamente in un paese dove il rischio idrogeologico è elevatissimo (vedi Ecosistema Rischio 2011: i dati sul rischio idrogeologico in Italia), una notizia del genere non fa che piacere.

A presto!!!