Medusa4 – Un Cad alla portata dei professionisti.

Avevo promesso in un post precedente (… ancora un cad gratuito multipiattaforma!!!), che avrei recensito questo ennesimo CAD gratuito, che sembra stia spopolando tra gli “addetti ai lavori”. Ma un po’ per mancanza di tempo, un po’ la pasqua, un po’ una serie di concorsi di idee e di progettazione, ho dovuto desistere. Tantè…

Tantè che alla fine ci ha pensato un amico blogger (che mi conosce bene, dato che l’articolo è stato suggerito a lui dalla stessa persona che sta scrivendo questo) che di nome fa Juhan ed oltre ad essere un collega è anche un eclettico programmatore. Ritornando al nocciolo dell’articolo, l’amico blogger, presenta nel suo Medusa4 – un altro Cad le funzionalità e le peculiarità di questo Cad, che sembra non debba invidiare nulla a quelli più blasonati.

La cosa più interessante a mio avviso rimane la forma “pay-per-result”, ossia paghi se commercializzi il tuo lavoro, in caso contrario rimane tutto gratuito. Questo significa che se il professionista vende l’opera del suo intelletto paga una quota alla software house, in caso contrario nulla gli è dovuto.

E come si paga vi chiederete? Semplice, una volta che vorrai rendere il tuo lavoro commercializzabile, vai sul sito della software house (https://calltracking.cad-schroer.com/portal/) e converti il file in formato proprietario, versando la quota dovuta, ossia:

€ 2,99 per salvare il tuo lavoro in PDF ad alta risoluzione

€ 4,99 per salvarlo in formato DXF

Quindi non ci resta che provarlo, o almeno io credo lo farò molto presto e spero di farvi sapere le mie impressioni sul prodotto in un prossimo post. Come sempre vi ricordo che i software che cercherò di presentarvi, entrano nell’ottica della creazione di un Ufficio OpenSource e il più possibile Free!!!

Per chi volesse provare Medusa4, trova tutto al seguente link: http://www.cad-schroer.it/Support/Downloads/

Alla prossima puntata!

One comment

I commenti sono chiusi.